Ta' Betta, una tenuta vinicola boutique

Ta' Betta, una tenuta vinicola boutique

Una tenuta privata, immersa in un paesaggio di rara bellezza,
apre le porte della sua cantina agli amanti del vino,
per piccoli eventi di degustazione.

Degustare alcuni dei vini più pregiati in questa intima sala degustazione, è un’emozione che sedurrà i vostri sensi. Affaccia su una terrazza che si apre su un suggestivo scenario di grande bellezza e gode di una vista sul vigneto con la città medievale di Mdina sullo sfondo.

Stiamo parlando dell’ intimo ed esclusivo locale che Ta ’Betta, magnifica tenuta vinicola privata,  mette a disposizione  per i membri del Ta’ Betta Wine Club o, su richiesta, per piccoli ed esclusivi eventi o per viaggiatori raffinati con la passione per il vino.

La sala è l’ambiente  ideale per assaporare il frutto di questo terroir e vivere un viaggio che racconta il vino dalla vite, al momento in cui viene versato nel bicchiere. Un’esperienza unica per regalare piacere agli amanti del vino.

Ta’ Betta

Ta’ Betta Wine Estate comprende 4 ettari di terreno terrazzato situato a circa 200 metri sul livello del mare. Era il 2002 quando Astrid e Juanito Camilleri hanno dato vita al progetto Ta ‘Betta, dopo che Patrick Xerri, viticoltore, li ha presentati a Vincenzo Melia. Insieme hanno intrapreso un percorso che ha dato loro l’opportunità di realizzare un sogno: quello di produrre vini pregiati con personalità e potenziale di invecchiamento, che incarnano il terroir.

La tenuta prende il nome da Bettina, loro figlia nata pochi mesi prima: Ta ’in Ta’ Betta, che significa “appartenente a”. Il logo raffigura una ragazza protesa verso una vite, come a voler rappresentare simbolicamente un futuro nella vinificazione. Di sicuro incarna tutto il loro amore e la loro passione.

Ta’ Betta

A seguito dell’acquisizione nel 2003 sono iniziati i lavori. Dopo aver abbellito e ridisegnato il terreno  e le sue pareti di macerie, per prevenire l’erosione del suolo, si è iniziato a piantare le prime viti, importate dalla Francia. Cloni accuratamente selezionati di vitigni nobili: Merlot, Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Syrah e dopo un lungo dibattito Chardonnay. Oggi ci sono circa 15.000 viti piantate in loco e circa 200 ulivi oltre a fichi, carrubi e una varia vegetazione autoctona. I terreni sono tenuti con cura e sono l’ideale per un tranquillo e divertente evento di degustazione di vini che può essere organizzato di volta in volta solo su appuntamento.

Un’idea esclusiva per il vostro prossimo evento che permetterà a chi è amante del vino, o a chi vuole espandere in maniera più approfondita la conoscenza dell’arte della vinificazione.

Ta’ Betta

Il carattere e l’importanza del territorio e del vino

Situata in una posizione privilegiata relativamente alta, Ta ‘Betta ha il vantaggio aggiuntivo che  è tipicamente da 2 ° C a 3 ° C più fresca rispetto alle città di mare sulla costa di Malta. Questo consente alle viti di riposare meglio in inverno e di avere una maturazione più prolungata delle uve durante l’estate. La vendemmia inizia tipicamente con lo Chardonnay intorno a metà-fine agosto, seguita da Merlot, Cabernet Franc e Syrah da inizio a metà settembre, e completata con Cabernet Sauvignon da metà a fine settembre. Ogni anno arriva con la sua storia e le sue sfide. Occorre trovare un giudizioso equilibrio tra la salute delle viti e dell’uva, sullo sfondo delle previsioni del tempo: vento, umidità, minaccia di una rovina torrenziale, o la minaccia potenziale di una forte ondata di caldo.
Ogni anno si cerca di catturare quella storia in un bicchiere da assaporare negli anni a venire.

Ta’ Betta

Ta’ Betta Winery

www.tabetta.com
+356 7977 4477
info@tabetta.com


Per info:

Ester TamasiDirettore Italia

Federica de MarcoMarketing Executive

federica.demarco@conventionsmalta.com